Serve aiuto?

La finestra è il ponte che collega la nostra casa con l’ambiente esterno, quindi dobbiamo stare molto attenti alle scelte che facciamo. Quando cerchiamo le finestre ideali per la nostra casa, prestiamo attenzione alla loro qualità, ai componenti e ai materiali di cui sono fatti, alla reputazione del produttore e, ultimo ma non meno importante, al prezzo.

Un altro elemento da considerare nel processo decisionale di acquisto di una finestra è il vetro termoisolante utilizzato per la sua fabbricazione. Perché? Siccome il vetro è l’elemento principale che dà proprietà elevate d’isolamento termico, acustico, ma anche maggiore comfort per la casa. È fino al 70% della superficie di una finestra, quindi vale la pena prestare attenzione quando cerchiamo le finestre perfette per la nostra casa.

Vetro utilizzato per produrre finestre in PVC

Il vetro termoisolante utilizzato per fabbricare gli infissi in PVC consiste in vetri termoisolanti a 2 o 3 lastre di vetro. Lo spazio tra le lastre di vetro è riempito con gas inerte (Argon) per impedire la formazione di condensa nella zona inferiore della finestra, e tra le lastre di vetro si utilizza una canalina continua riempita di gel di silice per assorbire l’umidità.

Che tipo di vetro scegliere in base alle Sue esigenze?

Il vetro termoisolante utilizzato nella produzione delle finestre in PVC può essere di diversi tipi, ognuno dei quali ha proprietà specifiche e genera diversi vantaggi.

    1. Vetro Low-E – Protezione UV superiore
      Al contrario del resto del vetro, il vetro Low-E ha uno strato di ossidi metallici che aiuta a riflettere il calore. Poiché lo strato metallico può essere graffiato, sarà sempre applicato all’interno, in un ambiente sigillato, in una confezione di vetro composta da almeno due lastre di vetro.Questo tipo di vetro è caratterizzato da un’emissività molto bassa ed è raccomandato in situazioni in cui le differenze di temperatura tra l’ambiente esterno e quello interno sono elevate, contribuendo a ridurre la dispersione di calore attraverso le finestre durante la stagione fredda o a ridurre il surriscaldamento dell’abitazione durante l’estate.Inoltre, poiché riduce la penetrazione dei raggi UV nell’abitazione, questo tipo di vetro è consigliato anche per le abitazioni con elementi di arredo che possono diventare scoloriti/macchiati a causa dei raggi UV.
    2. Vetro a controllo solare – Efficienza energetica ottimale, indipendentemente dalla stagione
      Il vetro a controllo solare combina i vantaggi di un vetro SuperLowE con quelli del vetro riflettente: l’estate offre un’elevata protezione solare riducendo l’effetto di serra all’interno della casa, mentre l’inverno mantiene il suo isolamento termico.Questo tipo di vetro è ideale per le zone con estati molto calde e inverni freddi. Invece, il vetro a controllo solare non è raccomandato per gli edifici orientati al nord, poiché ha elevate proprietà di riflessione solare, provoca una bassa temperatura nella casa e meno luce naturale nella stanza, con il rischio di condensa.Invece, può scegliere con sicurezza se le Sue finestre sono orientate verso est o ovest, in quanto il calore e la luce penetrano in casa molto più facilmente e si consiglia di utilizzare un vetro termoisolante per consentire l’isolamento termico alto.
    3. Vetro Planistar Sun – Più luce naturale nella stanza, più tempo
      Vetro Planistar Sun combina le due proprietà che dovrebbe soddisfare una finestra con vetro termoisolante esposta alla radiazione solare e al calore, specialmente durante l’estate. Questo vetro ha proprietà elevate di riflettere la radiazione infrarossa e, attraverso il controllo solare, riflette gran parte dell’energia solare.Questo tipo di vetro è adatto per le finestre orientate all’est o all’ovest, con elevate proprietà di trasmissione della luce, consentendo di godersi la luce del giorno più a lungo.
    4. Vetro laminato – Il miglior isolamento acustico
      Il vetro laminato (duplex) di sicurezza o anti-effrazione è comunemente usato negli sistemi residenziali e nei sistemi commerciali, costituito da due o più lastre di vetro incolate tra di loro con uno strato di resina trasparente.Questo tipo di vetro è consigliato se la Sua casa si trova in una zona molto rumorosa, in quanto offre il migliore isolamento acustico, rispetto ad altri tipi di vetro.Inoltre, la resina utilizzata per incollare le lastre di vetro impedisce la rottura del vetro in caso di incidenti, offrendo un elevato grado di sicurezza. Raccomandiamo di utilizzare questo tipo di vetro per finestre o porte con vetri antiurto perché lo strato di resina e il sistema della fabbricazione di questo vetro offre una maggiore durabilità.
    5. Vetro ornamento – Aumento della privacy
      Il vetro ornamentale è utilizzato principalmente per ridurre la visibilità e garantire la privacy, senza ridurre la luminosità della stanza.È ideale per uffici, studi medici o degli avvocati, aumentando la sicurezza di un alto grado di riservatezza e privacy.
    6. Vetro Float – 100% luminosità e chiarezza
      Se sta cercando delle finestre che consentono alla luce naturale di entrare nella stanza fino al 100% e di fornire elevata chiarezza all’ambiente esterno, il vetro Float potrebbe essere l’opzione migliore per Lei. Invece, questo non è raccomandato se si vive in un’area affollata dove il rumore è elevato e le differenze di temperatura sono significative tra le stagioni o tra giorno e notte perché non ha un alto coefficiente d’isolamento acustico e termico.Invece, il vetro Float è spesso usato in combinazione con altri tipi di vetro riflettente o di controllo solare.

 

Pertanto, i criteri principali che dobbiamo prendere in considerazione quando si sceglie il vetro per le finestre PVC sono: le caratteristiche climatiche della zona in cui viviamo, il livello del rumore e il posizionamento della finestra secondo i punti cardinali.

La finestra ideale dovrebbe offrire un’elevata sicurezza e privacy, un maggiore comfort termico e acustico e, non ultimo, la massima luce naturale possibile nella stanza.

 

Per aumentare il livello di luce naturale nelle stanze, QFORT ha creato un sistema innovativo, attraverso il quale la superficie vetrata (vetro) della finestra è superiore del 29% rispetto al caso delle finestre ordinarie, che si traduce in più luce naturale nell’abitazione.


Notice: ob_end_flush(): Failed to send buffer of zlib output compression (0) in /home/qfortit/public_html/wp-includes/functions.php on line 5420